• Web Marketing

    Un sito internet deve produrre valore: non contano le visite, ma i RISULTATI. A questo serve il web marketing: a produrre risultati concreti e misurabili.

  • Siti Internet

    Fare un banale sito Internet e metterlo online… non vi serve a nulla. La sfida è realizzare un SITO CHE FUNZIONA, che genera business, che fa crescere la vostra Azienda.

  • SEO

    “Fare SEO“, oggi, non significa più solo fare posizionamento organico, ma identificare e mettere in atto strategie efficienti che vi consentano di ottenere il MASSIMO RISULTATO CON IL MINOR INVESTIMENTO possibile.

Flash Player bloccato da Firefox per gravi problemi di sicurezza

Mercoledì, 15 Luglio 2015

Flash Player è arrivato al capolinea?
La schermata di blocco che viene mostrata agli utenti Firefox

La vicenda di Hacking Team (l'azienda milanese che si occupa di sicurezza informatica e i cui server sono stati recentemente violati) ha messo a nudo - ancora una volta - l'estrema vulnerabilità di Adobe Flash Player e la sua potenziale pericolosità. Stando alle notizie di stampa, infatti, l'attacco, avrebbe consegnato nelle mani degli hacker di tutto il mondo nuovi strumenti, che - come spesso accade - sono stati immediatamente sfruttati per attaccare i Flash Player presenti in migliaia di siti. Da qui la reazione di Mozilla Firefox che, a protezione dei propri utilizzatori ha deciso di bloccare il plugin.

Al di là delle scelta di Firefox - che, per inciso, ci vede pienamente concordi - la vicenda accende per l'ennesima volta i riflettori sulle debolezze e sulla sostanziale vetustà progettuale di Flash, la cui storia potrebbe essere arrivata davvero al capolinea. Una storia contrassegnata, peraltro, da ripetute critiche, allarmi, attacchi e perplessità.

Già nel lontano 2000 Jacob Nielsen - noto guru dell'usabilità web - ne parlava malissimo (e, a nostro parere, era una delle poche cose sulle quali aveva ragione!). E in anni più recenti anche Steve Jobs si era scagliato contro Flash fino ad arrivare a sospenderne il supporto.

Ma certo già in quegli anni lontani erano evidentissime ALTRE gravi limitazioni di Flash, che andavano ben al di là dei problemi di sicurezza.

In particolare risultava fin da allora di tutta evidenza l'impermeabilità di Flash - se utilizzato per realizzare siti completi, invece che semplici animazioni - agli spider dei Motori di Ricerca. Era già allora evidente, in altri termini, che i siti realizzati interamente (o in buona parte) in Flash erano scarsamente indicizzabili e ancor meno "posizionabili" sui Motori di Ricerca e, in particolare, in Google.
Per questo - anche se in quegli anni era di gran moda in Italia sviluppare siti in Flash - noi ci siamo sempre ben guardati dal farlo, privilegiando i risultati di business (in larga misura derivanti - allora come oggi - da una buona visibilità targhettizzata), piuttosto che gli "effetti speciali".

Nel complesso, quindi, hanno progressivamente giocato contro Flash Player almeno quattro fattori:

1) la sostanziale incompatibilità con Google e gli altri Motori di Ricerca
2) le innegabili vulnerabilità di sicurezza
3) le enormi richieste in termini di risorse di sistema (e di conseguenza, sui dispositivi mobile, di batteria)
4) l'introduzione e la rapida diffusione dello standard HTML 5, che ha progressivamente sostituito le funzionalità Flash

Insieme, nel corso degli ultimi 15 anni, questi elementi hanno contribuito a determinare il lento, ma inevitabile, declino di Flash. E ieri, probabilmente, Firefox ne ha scritto l'ultimo capitolo.

Per approfondimenti ed ulteriori dettagli:

WIRED - "Anche Mozilla blocca Flash. Ecco perché non lo vuole più nessuno"

Nettamente s.r.l. - Modena

Via Mascherella 11

41121 Modena (MO) Italia

Tel +39-059-212-666

Fax +39-059-21-38-848

Cell +39-335-54-14-043

Nettamente s.r.l. - Milano

Piazza IV Novembre, 4

20124 Milano (MI) Italia

Tel +39-02-89-950-206

P.IVA/C.F./R.I. MO: 03752010284 - C.S.: €20.000,00 i.v.

© All rights reserved Nettamente